Crea sito

MARGOTTA

Posted on marzo 12, 2014 by

Materiale occorrente:

  • coltellino o cutter
  • ormoni radicanti e pennello
  • busta cellophane
  • torba di sfagno (a cui ho aggiunto un po di terriccio)
  • fil di ferro, quelli che si usano per chiudere i sacchetti del freezer vanno benissimo
  • un ramo di rosa, naturalmente

periodo consigliato: maggio

Scegliere  un ramo sano e robusto su cui intervenire, che abbia fiorito. Liberarlo delle spine e dalle foglie nel punto in cui si è deciso di praticare la margotta (scegliere l’area sotto le prime 5 foglie)

IMG_4419

 

Praticare un primo taglio circolare attorno al rametto 1/2 cm al di sotto del nodo fogliare, poco profondo in maniera tale da intaccare solo la corteccia esterna

IMG_4421  IMG_4423

 
 

Un secondo taglio 3 cm più sotto

IMG_4424

 
 

Un primo taglio verticale tra i due

IMG_4425

 

Ed un secondo a poca distanza dal primo

IMG_4426

 

Spellare la corteccia tra i due tagli

IMG_4427 IMG_4428

 

 
 

Staccare il resto della corteccia

IMG_4429

IMG_4430

IMG_4431

 

Spennellare l’ormone radicante sulla parte viva

IMG_4432

IMG_4433

 

Tagliare il lato chiuso di un sacchetto di plastica e infilarlo nel ramo fino all’area della margotta

IMG_4434

 

Far scender la busta sotto il taglio

IMG_4435

 

Legare la parte di sotto del sacchetto col fil di ferro

IMG_4436

 

Riempire adesso il sacchetto col terriccio

IMG_4438

 

Annaffiare per inumidire il terriccio, avendo cura che l’acqua in eccesso riesca a defluire

IMG_4439

 

Chiudere la parte superiore e legarla

IMG_4441

IMG_4469

margotta_25693

 

 

Di tanto in tanto verifichiamo che il terriccio resti umido e nel caso provvedere a delle “iniezioni” d’acqua

IMG_4733

 

In 3/4 settimane dovrebbe radicare, mostrando qualche radichetta attraverso la busta trasparente

Quando la margotta appare ben radicata, tagliare tutto il ramo (questa operazione preferisco farla in autunno dovendo maneggiare radici nude)

IMG_6659

 

Aprire la busta e liberare le radichette dal terriccio con molta delicatezza

IMG_6660 IMG_6661 IMG_6663

 

Tagliare la parte inferiore del ramo a qualche centimetro dalle radichette e provvedere a piantare la nuova rosa

IMG_6666

 

Avrete ottenuto così la vostra nuova pianta

Double Delight 2_17801

 
 

This entry was posted in TUTORIAL

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Name (required)

Website

*