Crea sito

LE SPINE

Posted on aprile 16, 2014 by

Non c’è rosa senza spine

Le spine sono il prodotto della trasformazione parziale o totale di un componente della pianta in parti indurite e pungenti. Questo fenomeno, detto spinificazione, è utilizzato anche a scopo di difesa meccanica dal morso degli animali erbivori di una certa mole.

È da ricordare che quelle che comunemente si chiamano spine delle rose, dei rovi e di altre piante, morfologicamente non sono vere spine ma aculei, cioè semplici emergenze o sporgenze delle parti superficiali, tanto che se ne possono staccare nettamente con grande facilità.

Il numero, la forma e la distribuzione delle spine possono diversificarsi in modo notevole da una specie all’altra. Sono molto fastidiosi se si conficcano nell’epidermide umana.

Ci sono poi delle piante, tra queste anche alcune specie di rosa, che hanno escogitato un ulteriore sistema, ossia hanno le spine con la punta rivolta verso il basso, questo rende estremamente difficile e pericoloso da parte di piccoli animali tentare di salire lungo il fusto per raggiungere le appetitose foglie poste in alto. In particolare nelle rose sarmentose queste particolari spine, che agiscono come un vero e proprio uncino, hanno anche il compito di rendere più facile il sostegno a dei supporti.

Spine dritte

Spesso impari, sono sparse su un fusto liscio.

Spine ad arco

Formano un asse leggermente curvo.

Spine agganciati

Formano un asse relativamente curvo, orientate verso il basso, e si alternano sul fusto spesso ricoperto con acicule (peluria spinosa).

Spine setolose

Proprio come setole di maiale.

Spine assottigliate

A forma di punteruolo da calzolaio, spine lunghe e sottili.

Spine alate

Larghe alla partenza. Tipiche quella della Rosa sericea pteracantha (Foto di Bill Kozemchak)

Spine fogliari

Le più insidiose perché nascoste alla vista, si trovano sotto la foglia.


Citazioni famose

Per amore della rosa, si sopportano anche le spine. Anonimo

L’ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa. Kahlil Gibran

A chi si lagnava delle spine, disse la rosa: io ti pungo, sì, ma ti beo. Arturo Graf

La rosa ha le sue spine, e per questo è la rosa il fiore dell’amore. Arturo Graf

Anche le spine sono gradite se tra esse si vede spuntare la rosa. Publilio Siro

La vita è una rosa dove ogni petalo è un’illusione e ogni spina una realtà. Alfred De Musset

Le rose cascano, le spine restano. Anonimo

Un sepalo, un petalo e una spina. In un comune mattino d’estate; un fiasco di rugiada, un’ape o due, una brezza, un frullo in mezzo agli alberi. Ed io sono una rosa! Emily Dickinson

This entry was posted in COLTIVAZIONE, MORFOLOGIA
Tags: ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Name (required)

Website

*